Il Vaccino

L'Antitetanica

Esistono due metodi per evitare il contagio da tetano, il primo è effettuare preventivamente l'apposito vaccino, l'altro è agire tempestivamente dopo una lesione a rischio, ricevendo anche in questo caso una dose di antitetanico.

Navigare Facile

Il vaccino antitetanico rientra in quelle forme di prevenzione obbligatorie che nei pesi sviluppati vengono imposte durante l'infanzia con una serie di 3 appuntamenti, il primo avviene quando il bambino non ha ancora compiuto due anni, il secondo si farà durante il quinto o sesto anno di età, l'ultimo invece intorno agli undici anni, per ciò che riguarda l'età adulta il richiamo dovrà essere fatto ogni dieci anni.

Food

La vaccinazione da tetano ha un valore estremamente importante, soprattutto in età infantile, essendo i bambini soggetti particolarmente a rischio, che spesso vengono a contatto con la terra o con ambienti igienicamente non controllati. Ad ogni modo, il primo metodo efficace contro il tetano è quello di disinfettare sempre le ferite, facendo maggiore attenzione a quelle che potrebbero esser state contaminate da terra, feci o saliva.